AAS ForumIl forum: Anime & RPG
Oggi è 13/11/2019, 3:47 

Time zone: Europe/Rome

Apri un nuovo argomentoNuovo Argomento  Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.Rispondi  [ 5 messaggi ] 
5 29421
Autore
Messaggio
 • 
 Oggetto del messaggio: [Storia] Ducati in Lotta
Messaggio Inviato:29/11/2012, 23:51 
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2010, 23:26
Messaggi: 6311
E' stato grato: 1860 volte
Ringraziato: 53392 volte
Personaggi: GM


I seguenti utenti sono grati a Magius(CHE) per questo post [2]:

Quando e dove


  • Locazione: Irommar (ex continente nanico)
  • Datazione: 120 DA (dopo l'apocalisse).
  • Politica: Impero Costituzionale (vi è un imperatore ma anche una costituzione). Vi sono oltre 100 ducati ognuno ha un duca che detiene il potere. La costituzione di Irommar decreta che è lecito conquistare il castello di un Duca spodestandolo e reclamare il ducato. Vi sono quindi ducati amichevoli e nemici, con complesse relazioni politico-economiche.
  • Capitale: Minoc (che si trova sulle montagne dove si trovava la vecchia capitale nanica)
  • Imperatore: Herkald V (Muhl).
  • Popolazione: tutte le razze sono presenti (non vi sono mutazioni)
  • Draghi: presenza di tutte le specie di drago in numero esiguo (non vi sono draghi antichi)

Siamo nell'anno 120 Dopo l'Apocalisse. Il territorio di Irommar che fino al 60 DA era stato diviso in piccoli ducati ora è diventato un Impero. Il ducato di Minoc che aveva conquistato quasi tutti i ducati maggiori ha optato per riunire tutti sotto un unica costituzione, in questo modo anche i ducati ribelli hanno acconsentito a sottoscrivere il trattato e ad asservirsi all'Imperatore di Minoc.

La 1° regola della Costituzione cita: Ogni Duca ha il Diritto di reclamare proprio un Ducato se riuscirà a sedervisi sul trono mentre il corpo del legittimo Duca spodestato giace dinnanzi ad esso. Questo con la testimonianza del 1mo Ministro (o della più alta figura in carica al momento) del Ducato da reclamare.

Ed chiaro quindi perché queste terre navighino tra giochi di potere, piccole guerre e assassini, il tutto farcito da trattati di pace e/o commerciali, con l'Impero dietro le quinte a tenere i sottili fili che reggono l'equilibrio di quello che viene chiamato Impero Costituzionale.


S.C.A.R.R


Il Sacro Centro di Addestramento delle Rune delle Reliquie si trova a Minoc proprio sulle sponde del piccolo laghetto vulcanico Hedryl. Centro di primaria eccellenza in tutto ciò che riguarda la magia, la SCARR è da sempre punto di ritrovo di maghi e chierici che vogliono intraprendere studi mirati al raggiungimento di obbiettivi che li poteranno a primeggiare in tutti l'Impero.

Chi riesce a diplomarsi alla SCARR (un solo fortunato all'anno) oltre ad essere evidentemente il migliore mago o chierico della sua annata sarà appoggiato dall'impero che gli spianerà la strada per un futuro roseo e pregno di soddisfazioni. Non a caso i migliori della SCARR ricoprono ad oggi i posti di maggiore importanza dell'impero.


Uno all'anno, tranne quest'anno!


Anche se le regole della SCARR citano chiaramente che solo colui il quale primeggerà tra tutti nella scuola potrà ricevere l'onore di adempiere alla missione strategica richiesta dall'imperatore per poi ricevere il diploma che gli aprirà le porte del sui futuro, quest'anno (120 DA) dalla SCARR si diplomeranno ben 3 candidati, poichè essi si sono dimostrati egualmente eccellenti in tutte le discipline prestando particolare interesse alle Anime Perse di cui hanno magistralmente raccolto informazioni stilando una dettagliatissima Tesi.

( Tesi di Diploma: le Anime Perse. Bonus al TPC di +10% e al DA di +5 )


Ti do la mia CIPOLLA!
(Un grazie è sempre Gradito!)

A volte il destino può essere cambiato, ma alla fine questo è ciò che il destino aveva deciso.

PS: Il Fansub è REATO > Wiki
Profilo  
   
 Top
 Oggetto del messaggio: [Storia] Ducati in Lotta
Messaggio Inviato:30/11/2012, 0:18 
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2010, 23:26
Messaggi: 6311
E' stato grato: 1860 volte
Ringraziato: 53392 volte
Personaggi: GM

Il Warlock


Un Drow proveniente dal clan dei Jexar (Figli del Bagliore) che si trova nella maggiore delle isole di Covenor (a nord) nel Ducato di Covenat.

Mandato alla SCARR dal suo clan come di consueto 12 anni or sono. Questi è entrato all'età di 5 anni e dopo 12 anni ne sta uscendo.

Egli non ha memoria dei propri genitori perché fu costretto ad abbandonare il suo villaggio in tenera età tuttavia un nome gli rimembra la sua fanciullezza: Rascia, probabilmente una sua tutrice.

Anche se non ha mai ricevuto comunicazioni ufficiali dal suo clan, proprio nel giorno dell'assegnazione della missione finale per ricevere il diploma gli viene recapitata una lettera dal clan.

La lettera cita queste parole. "Si può tornare sulle proprie orme solo quando si è Degni".
Ti do la mia CIPOLLA!
(Un grazie è sempre Gradito!)

A volte il destino può essere cambiato, ma alla fine questo è ciò che il destino aveva deciso.

PS: Il Fansub è REATO > Wiki
Profilo  
   
 Top
 Oggetto del messaggio: [Storia] Ducati in Lotta
Messaggio Inviato:30/11/2012, 0:36 
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2010, 23:26
Messaggi: 6311
E' stato grato: 1860 volte
Ringraziato: 53392 volte
Personaggi: GM

La Necromante


Un Elfa proviene dal clan degli Idirll (Fate dello Spirito) sito nella punta sud di Irommar al di sotto delle Lande Crespe nel Ducato di Vergar.

Il clan degli Idirll gode di particolari predisposizione alla connessione con il mondo spirituale. Essi sono in grado di reagire alla presenza delle anime e non morti in forma di spirito.

Per questa particolare caratteristica spesso vengono contattati dai loro rappresentati (che si trovano nelle città più importanti) per assolvere a compiti specifici in quest'ambito.

Gli Idirll raramente ricoprono cariche di prelati o chierici in chiese ma non di rado si sentono storie riguardanti commando specializzati che utilizzano degli Idrill perchè è rihiesta una profonda conoscenza del regno degli spiriti in quella missione.

L'elfa Idirll che si sta diplomando alla SCARR non conta di far ritorno al proprio villaggio poiché lo abbandonò per migliorare le proprie arti divinatorie e apprendere a pieno la grandezza del mondo. Per questo motivo è ricordata dal proprio clan come una "ribelle" e come tale non più degna di tornare.

La sua famiglia è composta dal padre, la madre e sorella minore (di 5 anni più piccola).
Ti do la mia CIPOLLA!
(Un grazie è sempre Gradito!)

A volte il destino può essere cambiato, ma alla fine questo è ciò che il destino aveva deciso.

PS: Il Fansub è REATO > Wiki
Profilo  
   
 Top
 Oggetto del messaggio: [Storia] Ducati in Lotta
Messaggio Inviato:30/11/2012, 0:58 
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2010, 23:26
Messaggi: 6311
E' stato grato: 1860 volte
Ringraziato: 53392 volte
Personaggi: GM

Il Bardo


Un Troll proviene dalla tribù degli Zhamur (Tamburi di Guerra) nel Ducato di Hover a Est di Irommar.

Gli Zhamur sono ben integrati nella civiltà e molto richiesti per le loro affinità con la magia arcana nell'ambito sonico. Essi sono spesso utilizzati in guerre di confine come potente incentivo per le truppe o per difendere postazioni importanti. La loro abilità nel miscelare la magia arcana alla complessa tradizione culturale li rende anche particolarmente utili nell'allietare le serate dei propri compagni.

Al troll della Scarr gli è stato concesso il privilegio di entrare nella Gilda dei Bardi di Sydwal (un onore molto ambito) viste le sue particolari doti, a patto che però prima si diplomi.

Orfano di entrambi i genitori non ha mantenuto molti contatti con la propria tribù da quando da piccolo (all'età di 11 anni) decise di partire per la capitale per diplomarsi alla Scarr.

Ciò che gli fece fare questa scelta fu l'incontro con un bardo chiamato Kalleri che viaggiava per le terre e per puro caso era approdato al suo villaggio. Osservando le particolari doti del piccolo prodigo gli consegnò una lettera di accompagnamento per entrare nella gilda di Syrdwal.
Ti do la mia CIPOLLA!
(Un grazie è sempre Gradito!)

A volte il destino può essere cambiato, ma alla fine questo è ciò che il destino aveva deciso.

PS: Il Fansub è REATO > Wiki
Profilo  
   
 Top
 Oggetto del messaggio: [Storia] Ducati in Lotta
Messaggio Inviato:30/11/2012, 1:06 
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2010, 23:26
Messaggi: 6311
E' stato grato: 1860 volte
Ringraziato: 53392 volte
Personaggi: GM

Il Monaco


un Umano proveniente dal deserto della Ghannubia che ha sempre vissuto in uno stato di isolamento avvicinandosi al concetto di spiritualità più pura. Questa è la storia di un giovane Monaco appernenete alla setta dei Synt.

I Synt fanno parte di una branca ristretta del culto di Oraxa. I loro templi si trovano solo nel deserto della Ghannubia tra le due catene montuose più grandi di Iromman. Essi sembrano perseguire un scopo che preferiscono non divulgare, tuttavia sono sempre alla ricerca di templi e siti archeologici relativi alla precedente apocalisse.

Il vero motivo della loro ricerca non è chiaro, sembra tuttavia che mirino a ritrovare qualcosa che (a detta dei loro rappresentanti) servirà a scongiurare una nuova apocalisse.

Il Monaco Synt è stato mandato in missione dalla sua setta circa 5 mesi fa ed ora ha raggiunto i pressi di una miniera nel Ducato di Minoc, dove crede di trovare la meta della sua missione.

( Oggetti speciali: Occhio del Synt - Bussola - Rivela la presenza di Piume Angeliche )

Ti do la mia CIPOLLA!
(Un grazie è sempre Gradito!)

A volte il destino può essere cambiato, ma alla fine questo è ciò che il destino aveva deciso.

PS: Il Fansub è REATO > Wiki
Profilo  
   
 Top
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomentoNuovo Argomento  Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.Rispondi  [ 5 messaggi ] 

Time zone: Europe/Rome


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Visitatori dal: 17 Dicembre 2010
Powered by Magius(CHE) © "Forever" using phpBB3
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010